Nidal Janud linciato a Banyas, perché alawita da quelli che il mondo definiva pacifici manifestanti. 11/04/2011

In data 11 aprile 2011 Nidal Ali Jannoud,  un contadino di Baynas , nella regione di Lattakya,  veniva linciato da una piccola folla uscita da una moschea perché alawita. Erano quelli che il mondo ancora oggi chiama pacifici manifestanti (https://truthsyria.wordpress.com/2011/07/07/nidal-ali-jannoud/)

Nidal fu il primo civile, successivamente episodi come questo, diventarono frequentissimi, infiammando la situazione,  e facendola precipitare.

Gli autori del delitto verranno arrestati il 29/05/2011

 

Qui potete ascoltare alcune confessioni rilasciate.

Come scritto, episodi così si ripeterono via via con maggiore frequenza.

Non era però semplice in Occidente venire a conoscenza di questo lato delle cosidette manifestazioni pacifiche,  perché le prove in rete arrivarono con il tempo, e le televisioni siriane, vennero nel giro di 6 mesi, messe fuori onda in Europa e Stati Uniti (http://democratic-syria.blogspot.it/2013/03/misleading-media-on-syria-shaping.html)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...