Chi sarà la prossima vittima dell’imperialismo?

L’Eritrea fa parte dei cosiddetti “paesi canaglia”, epiteto datogli dagli imperialisti per il semplice fatto di essere indipendentista in una zona particolare,  nei pressi del corno d’africa, dirimpetto allo yemen, per cui geo-strategicamente tra le più importanti del pianeta. Qui sotto ho inserito il video trailer di un reportage fatto da Fulvio Grimaldi dove lo stesso evidenzia le sue preoccupazioni,  di una possibile vittima futura del mostro imperialista,  per via della falsa propaganda che il mainstream occidentale sta rimettendo in piedi in questi giorni.

Il mio consiglio è di ascoltare Fulvio Grimaldi e non distogliere lo sguardo da questa area  per non rivivere gli incubi di un’ennesima  guerra sponsorizzata dai diritti umani, come in Libia, in Siria, in Iraq  e in tutti quei paesi vittime di guerre imperialistiche e sostenute dalla propaganda del mainstream occidentale.

In questo altro video in inglese viene appunto messo in risalto il contrasto tra la storia “fake” propagandata dal mainstream e la realtà.